Tuteliamo i nostri clienti.

ll personale che proponiamo è frutto di un’accurata e scrupolosa selezione e nella maggior parte dei casi si tratta di persone che hanno già collaborato con noi.


Le nostre operatrici sono informate delle condizioni contrattuali e lavorative prima di iniziare un qualsiasi servizio di assistenza.

Ciò garantisce quindi alla famiglia la piena libertà nel gestire il personale, ma soprattutto evita che possano sorgere contestazioni o qualsiasi altro episodio sgradevole, che andrebbe a compromettere la serenità e la tranquillità dell’assistito.

 

Attraverso la nostra metodologia d’impiego, inoltre, il personale è maggiormente garantito anche da un punto di vista salariale, e ciò si riflette in un servizio di qualità sicuramente maggiore rispetto ad un operatore assunto con contratti di dubbia regolarità, spesso sottopagati.

 

Mettiamo quindi a disposizione dei nostri clienti un’organizzazione per la gestione di uno o più lavoratori domestici, fornendo un servizio che garantisce:

  • LA MASSIMA LIBERTA’ E FLESSIBILITA’ nella gestione pratica di ogni giorno di un dipendente domestico, anche se si dovesse presentare la necessità di una sostituzione.

  • IL PIENO RISPETTO DELLE NORMATIVE VIGENTI IN MATERIA DI LAVORO DOMESTICO, mettendo quindi i futuri datori di lavoro (cioè gli assistiti e le loro famiglie) al riparo da una qualsiasi posizione di ricattabilità.

 


Retribuzione del personale e costi per le famiglie


Per mantenere i prezzi dei servizi offerti entro dei limiti accettabili anche per chi non ha ingenti disponibilità economiche, senza andare ad inficiare sulla qualità dei servizi stessi, Equimondo mantiene inalterato il proprio margine di guadagno (il più basso fra tutti gli operatori del settore) su tutte le prestazioni offerte, infatti un costo più alto, per un servizio più complesso, è determinato SOLO dalla necessità di dover retribuire adeguamento l'operatore che svolgerà il servizio. Questo elemento differenzia Equimondo da tutti i nostri concorrenti, i quali a differenza nostra, oltre che aumentare il compenso per l'operatore (non sempre), aumentano anche il proprio margine di guadagno, giustificando tale pratica con la difficoltà di organizzare i servizi più difficili, il tutto a scapito delle famiglie che molto spesso, magari per necessità di urgenza, non sanno di pagare molto di più rispetto a quanto potrebbero trovare da Equimondo.